ANNI ’60/’70, da Woodstock all’ Hard Rock

ANNI ’60/’70, da Woodstock all’ Hard Rock

 

Gli anni sessanta hanno posto le basi per la musica mondiale dei giorni nostri.

Hanno visto nascere artisti fantastici, alcuni dei quali sono ancora in attività.

Noi proponiamo una carrellata di artisti che sono nati o hanno un’ attività riconducibile a questo periodo storico musicale. Lo spettacolo a tema può essere incentrato sul festival di “Woodstock” o subire delle variazioni interessanti

Si possono aggiungere icone che non vi hanno partecipato ma fanno comunque parte di quel periodo musicale.

Artisti:

Ecco le proposte artistiche: Janis Joplin – The Doors – Jefferson Airplane – The Blues Brothers –  – Jimi Hendrix – Elvis Presley – Joe Cocker – Tina Turner ma sono plausibili anche artisti Rock nati in quel periodo come Led Zeppelin – Deep Purple – Black Sabbath.

Queste proposte comprendono i Blues Brothers e altri artisti come Tina Turner, Joe Cocker e The Doors 

Questi artisti possono  richiedere una sezione fiati (tre elementi), perciò in caso vengano richiesti, il concerto necessita di un palco adeguato alla situazione.

Anni ’60/’70 da “Woodstock” all’ Hard Rock. La nascita di tutte le energie che hanno portato alla creazione delle correnti Rock fino ad oggi

Ecco una breve descrizione del Festival di Woodstock si svolse a Bethel, una piccola città rurale nello stato di New York, dal 15 al 18 agosto del1969, all’apice della diffusione della cultura hippie.

Era stato ideato come un festival di provincia, ma accolse inaspettatamente più di 400.000 giovani (secondo fonti non certe, addirittura un milione di persone); trentadue musicisti e gruppi, fra i più noti di allora, si alternarono sul palco. Questo evento mise in luce personaggi storici come Janis Joplin, Jimi Hendrix, Joe Cocker, The Who, Jefferson Airplane e tanti altri, ma ebbe anche illustri assenti come The Doors, Led Zeppelin, Deep Purple, Black Sabbath che in quel periodo erano all’ apice del successo o stavano muovendo i primi passi della loro attività.